sabato 29 dicembre 2007

THE CHRISTMAS T(H)REE - LA COMPILATION DI NATALE 2007 - By mattatoio Culture Club

Il Mattatoio Culture Club regala il download gratuito dei brani migliori del 2007, scelti dai djs del club!!!
Per tutti quelli che si sono persi la compilation numerata domenica scorsa, ecco come scaricarla gratuitamente!!


QUI il link alla pagina del download delle tracce 1-12 (un solo click col tasto sx).
QUI il link alla pagina del download delle tracce 13-21 più la cover (un solo click col tasto sx).

Merry Chirstmas!

Image Hosted by ImageShack.us

giovedì 29 novembre 2007

DISCORAMA - Opening party

Image Hosted by ImageShack.us


Non puoi assolutamente perderti il party d'apertura.

Ci saranno tutti i djs che speravi.
Tutta la musica che adori.
Tutti i mojitos che vuoi.

Gratis, con tessera arci.
Sempre al Mattatoio Culture Club, ore 22.30, fino a che resistiamo.
SoneekMx/Phil/Miss_t/Naked Smile/Anais/Bosi_M/Alex@apx/Cool Kids Can't die/Cisco.

Pre - Discorama h.19.00 @JutaCafè, w/Enzopolaroid.


lunedì 26 novembre 2007

Jeremy Warmsley @Mattatoio - Giovedì 29/11

***GIOVEDI 29 NOVEMBRE LIVE @Mattatoio h.21.00***


JEREMY WARMSLEY (London - UK) - Transgressive Records
A PRESENTARE IL NUOVO ALBUM "THE ART OF FICTION"

"...questo esordio è un riuscitissimo esempio di collage musicale fatto in casa. Con chiare influenze folk, pop, beat, soul, elettroniche e addirittura di musica classica condite da un domestico uso di laptop mai troppo invasivo. Questo album riesce a evocare un numero impressionante di artisti – tra i quali i più evidenti sono Paul Simon, Radiohead, Arcade Fire e Brian Eno – senza mai dare la sensazione di essere marcatamente derivativo. Anzi, è come se questi fossero tutti presenti sull’attenti tra le quattro mura della cameretta di Warmsley pronti a eseguire ogni sua direttiva. Siamo molto vicini agli Architecture In Helsinki per complessità sonora e a Why? per attitudine sperimentale, ma Warmsley si muove su un territorio di base decisamente più folk. È sorprendente la sua capacità di cambiare agilmente registro all’interno di una stessa canzone, passando da generi musicali più disparati. Morden Children ne è un chiaro esempio: inizia come una canzone dei Joy Division che, passando nel frullatore beat di Beck, finisce per acquistare un passo decisamente country-folk alla Wilco. Ma oltre a questa dote stilistica del Nostro, a suo favore giocano anche le facili, dirette e spensierate linee vocali che riesce a far planare leggere su quei mosaici sonori. Come avviene magistralmente in I Promise, la canzone più riuscita dell’album, che si dischiude malinconica su un folk sbilenco, molto vicino alle derive nostalgiche di Adem, tanto struggente quanto indimenticabile per quella melodia senza tempo che non smetteremmo mai di canticchiare. Dirty Blue Jeans, 5 Verses e I Believe In The Way You Move rappresentano gli episodi più incalzanti con delle melodie tanto immediate in grado di poter raggiungere anche il grande pubblico. Ma non mancano neppure atmosfere più introspettive evocate sia dal classicismo di I Knew That Her Face Was A Lie che dall’incedere obliquo di A Matter Of Principle..."
- Andrea Provinciali su SentireAscoltare -

Jeremy Warmsley on Myspace

--------------------------------------------------------------------------

Image Hosted by ImageShack.us

A CLASSIC EDUCATION (Bologna/Modena - IT)

A Classic Education è un progetto nato da poco che ruota intorno a Jonathan Clancy, Luca Mazzieri e Paul Pieretto. In poco tempo la formazione è arrivata a sei elementi con l'introduzione di Giulia Mazza, Federico Oppi e Stefano Roveda. Suono riverberato e orchestrale portato all'eccesso, senza dimenticare "la qualità pop che rende le canzoni indimenticabili": questo il dogma che si è dato la band. Dopo appena una manciata di date dal vivo, gli A Classic Education hanno avuto l'opportunità di aprire per gruppi del calibro di Modest Mouse, Arcade Fire e Giardini Di Mirò. Già al terzo concerto la band è stata chiamata al White Heat, prestigiosa serata di Londra. Il live più recente è stato in occasione di uno speciale invito al Milano Film Festival. Hanno già parlato degli A Classic Education alcuni dei più importanti blog americani ed inglesi, quali SixEyes, The Music Slut e Indie-Mp3. Il loro primo fan all'estero è stato Sir Alistair Fitchett, redattore di Tangents.co.uk e "curatore/padrino spirituale" delle compilation indie-pop di Rough Trade. In Italia sono stati elogiati per le loro live performance dalle riviste "Il Mucchio Selvaggio", "Rumore" e da numerosi blog.

A Classic Education on myspace


A giovedì. Che bello il concertino infrasettimanale...
gratis.
ore 21.00


giovedì 22 novembre 2007

Vota il miglior video su XL. Cioè Vota Luca Lumaca.

Mini contest.

Vota il video di Luca Lumaca (il primo della lista, si, quello dei Subsonica), e aiuta un mio compaesano a vincere...

Il concorso è organizzato da Castelli Animati e premia i migliori cortometraggi d'animazione. A Cinecittà se ho ben capito...

VOTA a questo link!!

grazie.
;-)

The Brunettes - Italian Tour


I Neozelandesi The Brunettes arrivano per la prima volta in Italia per un breve tour che prevede 3 date. Jonathan Bree e Heather Mansfield vengono da Auckland e, musicalmente parlando, formano coppia dal 1998. Fin dall'inizio sono qualcosa di paradossale: dolce musica per teenager che incrocia Nancy Sinatra/Lee Hazlewood, Velvet Underground e Shangri-La's, in una scena cittadina dominata dal garage rock psichedelico. Si godono l'isolamento,razziano negozi di roba usata e ascoltano vecchi 45 giri segnati sognando di essere altrove, in un'altra epoca.
Dopo 3 EP e 2 formidabili album('Holding Hands, Feeding Ducks' e 'Mars Loves Venus') pubblicati esclusivamente dalla Neozelandese Lil' Chief Records Il loro ultimo album, "Structure & cosmetics", che è stato registrato tra Auckland, New York, Los Angeles e Portland (con il supporto dei nuovi compagni di etichetta The Shins) viene pubblicato dalla Sub Pop , la storica label di Seattle. In tracce come "Small Town Crew" e "Obligatory Road Song" la nostalgia di casa e' evidente. Ma non e' tutta introspezione.
Ci sono pezzi che parlano di alieni, idoli dell'adolescenza e prodotti per la cura dei capelli.
E poi c'e' "Stereo [Mono Mono]", storia d'amore fra la cassa destra e quella sinistra del vostro stereo.
In tour girano con una formazione che va dai 6 ai 10 componenti tanto che sul palco vedrete strumenti di ogni genere e forma: marimba, glockenspiel, banjo, trombe, sassofoni, Clarinetti e altro ancora.
Se volevate un pop divertente , spensierato ma allo stesso tempo elegante e raffinato eccovi serviti!

Tour in collaborazione con MyHoney e Knifeville.

MP3: Small town crew

23/10/2007 GENOVA @ Milk - + Senpai + Mange-Tout
24/10/2007 MANIAGO(PN) @ La Cheba - + Chris Leo - INGRESSO LIBERO!
25/10/2007 CARPI(MO) @ Mattatoio - INGRESSO LIBERO!


il video ...HOT!

"smelling candles"- the calorifer is very hot

mercoledì 21 novembre 2007

Labet or net label?

Le etichette nascono come funghi.
C'è da chiedersi sul serio quanto sia opportuno aprire, oggi come oggi, una nuova etichetta.
Oggi che internet ha più potere di tutti noi.
Oggi che i gruppi spesso si autoproducono.
Oggi che i Radiohead hanno dato il via ad una nuova moda legale.

Comunque, stando ai fatti.
Quella nuova (che poi in realtà c'è in giro da un pò...) è la 42 Records.
Di terra bolognese e dintorni.


Che, tramite Rock.it, ci regala una compila tutta italiana da scaricare
gratuitamente. Con dentro A Classic Education, KØbenhavn Store, Fake P, Magpie, Late Guest (at the party).

QUI il link.

E qui l'immancabile myspace.

lunedì 19 novembre 2007

The Calorifer is very hot - Il ritorno


Preparatevi che tra poco torna Nicola. Che poi c'è il tour del Calorifero.
Che nel frattempo ha suonato a New York.
E si è fatto crescere la barba.

E nel frattempo ha aperto un blog.
23 dicembre - The Calorifer is very hot Christmas party.
@Mattatoio.

martedì 13 novembre 2007

Momenti di protagonismo - Pink Sound Of The Moon

Il video di quest'estate al Pink Sound.
Di quella sera di cui avevo palrato qui.
Di Alessia Travaglini.



mercoledì 7 novembre 2007

The Go! Team e Ex-Otago - Tour annullato

Come da oggetto.
Tutto il tour italiano è stato annullato, per motivi promozionali che portano il gruppo altrove.

:-(

martedì 30 ottobre 2007

Fanfarlo e A Classic Education, il mini-tour in Italia




Ricevo e pubblico (con interesse):

A Novembre 2007 arriverà per la prima volta in Italia la band inglese dei Fanfarlo, e ad accompagnarli ci saranno gli A Classic Education, impegnati nel loro primo mini-tour italiano.

I Fanfarlo
sono un sestetto guidato da Simon Aurell, svedese trapiantato a Londra.
Lontani dal clichè "guitar rock" in pochi anni hanno definito il loro suono aggiungendo strumenti come violino, tromba, mandolino e glockenspiel, creando piccole gemme di indie-pop con un piglio dance e corale. Come dicono loro sono una "band scolastica da marcette che si è persa nel bosco ed ha deciso di mettere su una discoteca".

David Bowie in persona, sul Sunday Times, li ha definiti una delle sue nuove band preferite e ha scritto una entusiastica recensione del loro secondo singolo (http://playlouder.com/news/+fanfarlos-fan-fr/ )

Senza avere ancora pubblicato un album, i Fanfarlo hanno già fatto uscire tre 45 giri per alcune delle più quotate etichette indipendenti inglesi: Fortuna Pop, Label Fandango e White Heat Records (promotrice anche di una delle più esclusive club-night londinesi).
Negli ultimi mesi la band ha registrato sessions per BBC Radio 1, Radio 4, BBC 6 Music e XFM, ed è inoltre stata in tour con Architecture In Helsinki, Tunng e Voxtrot.

www.fanfarlo.com
www.myspace.com/fanfarlo


A Classic Education
è un progetto nato da poco che ruota intorno a Jonathan Clancy, Luca Mazzieri e Paul Pieretto. In poco tempo la formazione è arrivata a sei elementi con l'introduzione di Giulia Mazza, Federico Oppi e Stefano Roveda.
Suono riverberato e orchestrale portato all'eccesso, senza dimenticare "la qualità pop che rende le canzoni indimenticabili": questo il dogma che si è dato la band.
Dopo appena una manciata di date dal vivo, gli A Classic Education hanno avuto l'opportunità di aprire per gruppi del calibro di Modest Mouse, Arcade Fire e Giardini Di Mirò. Già al terzo concerto la band è stata chiamata al White Heat, prestigiosa serata di Londra dove ha conosciuto e suonato con i Fanfarlo, e dove è nata l'idea del tour italiano assieme. Il live più recente è stato in occasione di uno speciale invito al Milano Film Festival.

Hanno già parlato degli A Classic Education alcuni dei più importanti blog americani ed inglesi, quali SixEyes, The Music Slut e Indie-Mp3. Il loro primo fan all'estero è stato Sir Alistair Fitchett, redattore di Tangents.co.uk e "curatore/padrino spirituale" delle compilation indie-pop di Rough Trade.
In Italia sono stati elogiati per le loro live performance dalle riviste "Il Mucchio Selvaggio", "Rumore" e da numerosi blog.

www.aclassiceducation.com
www.myspace.com/aclassiceducation

Giovedì 1 Novembre - Locomotiv Club – Bologna
(www.myspace.com/locomotivclub )

Venerdì 2 Novembre - Bus Del Colvera - Frisanco (PN)
(www.myspace.com/knifeville )


Sabato 3 Novembre - La Casa 139 - Milano
(http://www.lacasa139.com )


Domenica 4 Novembre - Mattatoio - Carpi (MO)
( www.myspace.com/mattatoyocultureclub )

Conigli per gli acquisti #3

L'onirico Caribou.

L'elegante Wolther Goes Stranger.

I romantici Jim White e Nina Nastasia.

venerdì 26 ottobre 2007

Charlie fà surf

Video di presentazione del nuovo album dei Baustelle. E AMEN se della nuova canzone si sente solo il ritornello...

Qui una foto dell'opera di Cattelan (Museo di Arte Contemporanea di Rivoli) nominata dal buon Bianconi (che peccato le scarpe nella piscina!)

Charlie don't surf


E vista l'influenza delle colonne sonore di Ennio Morricone nelle canzoni dei Baustelle qui uno dei fischi di Alessandro Alessandroni resi immortali dal film "Per un pugno di Dollari"

martedì 23 ottobre 2007

ORBA SQUARA

Dopo i primi sette album a nome Mitch Davis questo 37enne di New York si firma ORBA SQUARA per il suo nuovo album (SUNSHYNESS) e nel giro di poco è sotto i riflettori, non per una buona pubblicità al suo disco ma perchè le sue canzoni fanno le pubblicità.... prima per l'I-PHONE in the U.S.A. e dopo per GOODYEAR e ORANGE.
Folk acustico che va in direzione pop, musica leggermente onirica, perfetta come colonna sonora di spot, che, al di fuori dei nostri italici confini, sono piccoli corti di un minuto, non per forza centrati sul prodotto e che quindi sperimentano di più anche musicalmente.

Sito ORBA SQUARA
MP3 - Perfect Timing (This Morning) (colonna sonora dello spot I-Phone)

qui di seguito lo spot Orange con la canzone di Orba "Gravel"

venerdì 19 ottobre 2007

Pelle Carlber @Mattatoio


Pelle Carlberg torna in Italia per il tuor del suo nuovo disco, "In a Nutshell".
Indie-pop svedese, un pò folk, un pò twee, di garanzia Labrador record.
Live @Mattatoio (Carpi - Modena), domenica 21 ottobre, ore 19.30, gratis, con tessera arci.
Prima e dopo io e miss_t mettiamo qualche disco, come di consueto, a nome Music is my boyfriend.

A domenica.
Aggiungetevi.
;-)

MP3:
Clever Girls Like Clever Boys Much More Than Clever Boys Like Clever Girls

Pelle Carlberg on Myspace

*** Update after show ***


lunedì 15 ottobre 2007

Furieux comme un enfant

Bertrand Cantat ha ottenuto la libertà condizionale. Il cantante dei Noir Désir, condannato a otto anni di prigione per aver colpito mortalmente la compagna Marie Trintignant... (#)

Vive La Fête! - NOIR DESIRE

Con la testa fuori dal finestrino

"Quando ascolto due minuti e tredici secondi così mi ricordo esattamente da dove ho cominciato e dove alla fine, qualunque cosa accada, finirò sempre con il tornare." (Sniffin'Glucose...)

PETE AND THE PIRATES - KNOTS

domenica 14 ottobre 2007

Aggiornamenti musicali - BISHOP ALLEN a Modena


***BISHOP ALLEN live al Mattatoio!!!***

Christian Rudder
, Justin Rice e friends (come annuncia il loro myspace) vengono nel vecchio continente da oltreoceano, precisamente da Ney York, per presentare il loro nuovo disco The Broken Strings. Indie-pop della miglior specie.
"...potrebbero essere la vostra band preferita, anche se ancora non lo sapete..." (from
Sentire e ascoltare).

Segnatevi la data di domenica 9 dicembre, il solito orario aperitivo, il solito ingresso gratuito, il solito indirizzo, il solito myspace del Mattatoio (Carpi - Modena).

Ci verrete?

MP3: Click
Click Click Click
MP3: Rain


Consigli per gli acquisti

Supporta il Bomber!
e la sua grafica gattofila...

CAT ATTACK - Threadless, Best T-shirts Ever
(un click sul banner ed appare la maglietta...)

giovedì 11 ottobre 2007

I'll kill her

Si chiama SoKo ,she comes from Paris, mais elle chante en anglais!
Molto intrigante con la sua giovane voce e l'accento francese (su "cinéma" è molto sexy...) e con quella faccia un po' imbronciata da adolescente malinconica...



I'll kill her.mp3

La natura è nostra amica

noi usiamo Neroogle come motore di ricerca, iniziativa tutta italiana per ridurre stress visivo ma soprattutto consumo energetico.
Si stima che le ricerche su Google siano più di 200 milioni al giorno, con un consumo medio per visualizzazione di 74 watt.
Con i colori scelti da Neroogle invece il consumo si abbassa a 59 watt con un risparmio quindi di 15 watt; questo si tradurrebbe in un risparmio globale di 8.3 Megawatt/ora al giorno, o circa 3000 Megawatt/ora l’anno, davvero un bella quantità di energia. Il motore funziona attraverso Google, per cui i risultati sono identici.


...rispetto dall'uomo alla formica!

mercoledì 10 ottobre 2007

Velocity is all you need, so clap yr hands

Vert (nome d'arte Adam Butler) è l'autore di uno degli album che più ho apprezzato nel 2006, Some beans & an octopus. Piano laptop e ritorno, pop eclettico, ricorda Waits e a tratti il pop di Beck, mah di sicuro più generi che si coniugano alla perfezione da miglior tradizione ragtime.

Ha iniziato stasera a Padova (carichi sospesi) per finire domenica al FunHouse di Milano, passando per Codroipo, Cesena, Faenza (Edera, Officina 49 e Clandestino).
Salirà sul palco con Dj Elephant Power.

Velocity - mp3

sabato 6 ottobre 2007

giovedì 4 ottobre 2007

Cover # 1 - Spot # 1 + Cover #2

Memorabile il concerto che vidi l'anno scorso di questo svedese (anche se dal nome proprio non si direbbe). Tra le prime canzoni questa...



...poi gran finale, direi da lacrima...



José González, in concerto al "Garage" di Milano il 15 ottobre.
ATTENTION PLEASE: il concerto è stato posticipato giusto giusto d'un mese! 15 novembre

Happy b. Radio Città del Capo

Ricevo e diffondo:

1987 – 2007 GRANDE FESTA DEL VENTENNALE DI RADIO CITTÀ DEL CAPO

in occasione dei vent'anni di Radio Città del Capo abbiamo il piacere di presentare la festa del 20° compleanno:

"Non si uccidono così anche i DeeJay!"

sabato prossimo, 6 ottobre, grande festa della radio live a Villa Serena, in via della Barca 1, Bologna.

Dalle 21,30 a notte fonda ripercorriamo vent'anni di storia musicale con i deejay che hanno fatto sognare, incavolare e ballare gli ascoltatori di Città del Capo ..

Il nastrone della nostra vita dal vivo nei due dj set allestiti a Villa Serena: una maratona musicale di sei ore con oltre 20 DJ dell'etere di ieri e di oggi che proporranno il meglio delle loro trasmissioni da "Vilevinile" a "Su La Testa!"

Alla consolle: Enzo Baruffaldi, Luca Bottura, Checco Garbari, Jonathan Clancy, FedeMc, Max Fanizza, Jonny Ferramola, Antonio Fuentes, Dj UDA Giovanni Gandolfi, Laura Govoni, Piero Ingrosso, Francesco Locane, Alarico Mantovani, Federico Mascagni, MorraMc, Papero, Michele Pompei, Beppe Persichella, Paolo Noto, Michele Restuccia, Danilo Tomasetta

martedì 2 ottobre 2007

Milano era il veleno

E il paradosso
del cielo notturno
illuminato a giorno
da stelle deficienti, da stelle col tuo nome
insegne luminose
tifosi violenti
arruoliamo brigatisti! arruoliamo brigatisti!


MP3: Nei garage a Milano nord
(per il download, un solo click col tasto sx)

In loop, da un pò, tutto il disco.
Le luci della centrale elettrica.

lunedì 1 ottobre 2007

...e questa chi la sapeva???

Leggo abitualmente svariati blog music oriented... I love Italy gig List. Ho la lista dei concerti di Inkiostro appesa sul frigo. Eppure di questa serata ne vengo a conoscenza solo ora.
Rho Milanese, 21/09/07, in un parcheggio tra i capannoni della fiera (non granchè come location direi...) di fronte ad un esiguo pubblico la London Sinfonetta ha omaggiato i Beatles con l'esecuzione orchestrale di Sgt. Pepper’s lonely hearts club band.
Fin qui direi poco da recriminare per il mancato evento nonostante la fama dell'orchestra... ma ora viene il bello. Praticamente oltre ai Baby Lemonade al completo questa è la lista dei vocals guest coinvolti per l'evento:
Jarvis Cocker, Beth Orton, Badly Drawn Boy, Russel Mael degli Sparks, Alex Chilton, Peter Murphy, Robyn Hitchcock, Marianne Faithfull e i Residents. Da non crederci
Questa tanto per crederci

sabato 29 settembre 2007

Mixtapes&Cellmates Italian Tour

Direttamente dalla mail di Paolo/My Honey Records:

Mixtapes & Cellmates a fine ottobre in Italia
.
Finalmente in tour anche in Italia
una delle più belle promesse dell'indie rock svedese.

«. una melodia triste tra drum machine, synth e chitarre riverberate che nel
finale si abbandonano a due bei minuti di coda shoegazing [.] I Mixtapes &
Cellmates ci hanno conquistato perché sono giovani e sanno che l'alba non è
l'inizio di una lunga giornata, ma solo la fine di una notte che, tra alti e
bassi, è stata comunque splendida»
(Jukka Reverberi - Giardini di Mirò - footprintsinsnow.blogspot.com)

MyHoney Records e HeadPhonesMan Booking sono orgogliosi di presentare al
pubblico italiano gli svedesi Mixtapes & Cellmates, in arrivo alla fine di
ottobre per il loro primo tour italiano.
Dopo alcuni EP pubblicati da No Method e Bedroom Records, e freschi di
contratto con l'etichetta britannica One Little Indian, la band del
giovanissimo Robert Svensson verrà a presentare l'omonimo album di esordio,
uscito negli Stati Uniti il 15 agosto e previsto per il 22 ottobre nel Regno
Unito.
Il suono dei Mixtapes & Cellmates travolge il muro di feedback dello
shoegaze alla Slowdive, i riferimenti classici di Cure e My Bloody
Valentine, l'elettronica più recente dei Postal Service, la malinconia dei
Radio Dept. più acerbi, caricandosi di splendide e struggenti melodie che
consolano. Il freddo nord non è mai suonato così "emotivo".

Mixtapes & Cellmates Italian Tour:
24/10/07 MILANO @ Rocket
25/10/07 BOLOGNA @ Arci Locomotiv
26/10/07 PADOVA @ UNWOUND
27/10/07 MONTELUPO F.NO (FI) @ ARCI Ponterotto
28/10/07 ROMA @ Circolo degli Artisti - "People light people" by Lenti
Eventi
29/10/07 CARPI (MO) @ Mattatoio/Special Swedish Party

Mixtapes&Cellmates official site
Mixtapes&Cellmates on myspace

Download zip-MP3 - 4 new songs!


Per chi, come me, li avesse persi a marzo, al Motron...

giovedì 20 settembre 2007

giovedì 13 settembre 2007

14/15/16 Settembre, Modena.
Vi ricordo il Festival della Filosofia, tra Modena, Carpi e Sassuolo.
Il tema è il sapere.

A proposito, volevo segnalare questo.
Un omaggio alla pagina letteraria e al romanzo (sempre per restare in tema di sapere) ad opera di Mattero Serri e Patrizia Silingardi.
VENUSTA 11: omaggio a Lady Havisham, eroina dickensiana, dalle 18 ale 22 di sabato 15 settembre c/o via Carteria 60, Modena centro.
Ad aprire djset di Bosi_M e Valerio, dalle 21 Christian Rainer live.
Per saperne di più vi rimando al blog di Matteo Serri.


lunedì 10 settembre 2007

Richard Hawley - Lady's Bridge (on IFB)

New York, 1952.
E’ sera, dalla strada sbuffano i tombini e i taxi passano lungo le avenue. Svoltiamo la seconda strada a destra, in un vicolo cieco, il selciato è bagnato e il mio vestito lungo rischia di rovinarsi. Per fortuna il locale è vicino, ben illuminato da un’insegna rossa che si accende e si spegne: il portiere ci invita a seguire la musica (che questa sera è dal vivo) e ad entrare. L’atmosfera è molto più lussuosa di come ci si poteva aspettare, coppie distinte ed eleganti ai tavoli, champagne sui tavoli , vestiti all’ultimo grido, collane di perle al collo delle signore. Sul palco, seduto con la chitarra in braccio, c’è il musicista di turno, Richard Hawley, direttamente dal vecchio continente, che allieterà la serata con brani noti e inediti. […]

(continua su IndieForBunnies)

mercoledì 29 agosto 2007

Italiani, brava gente

A Classic education su Fangbear, blog di Washington.
E anche sul myspace.

Olè.

***Update*** MP3: ACE - Lovers Baricade


lunedì 27 agosto 2007

Mattatoio LIVE

E' dura.
Riaprire il primo libro ad agosto, con gli esami a settembre.

Per fortuna che ci sono piacevoli distrazioni.
Si, insomma, riapre il Mattatoio, e ricominciano i concerti.
Qui sotto vi lascio in anteprima (...) il programma dei prossimi mesi.
Ci vediamo tra il pubblico o dietro il mixer.

Settembre

domenica 2 Le Man Avec Les Lunettes
domenica 9 Wolther Goes Stranger
domenica 16 Edwood
domenica 23 Kobenhavn Store
domenica 30 Milenasong (from Brighton UK)

---------------------------------------------------------------

Ottobre

domenica 7 Tiger Tiger!
domenica 14 Annie Hall
domenica 21 Pelle Carlberg (from Sweden)
domenica 28 Gonzo 48k

---------------------------------------------------------------

Novembre

domenica 4 Fanfarlo (from London UK) + A Classic Education
domenica 11 Holmes (from Sweden)
domenica 18 TBA
domenica 25 The Brunettes (from New Zealand)

---------------------------------------------------------------

Dicembre
domenica 2 News For Lulu


sabato 25 agosto 2007

I Voxtrot sono il gruppo delle mie vacanze

Nemmeno a farlo apposta, mi ritrovo sempre i Voxtrot nelle mie mete vacanziere d'agosto. Mi era successo l'anno scorso al The End a Londra, quest'anno al Paradiso di Amsterdam. L'anno prossimo, prima di decidere dove andare, consulterò il loro tour.
;-)




Quest'anno, in più, anche Matt&Kim.


venerdì 24 agosto 2007

Le Futur Pompiste


Nel lontano 2004 usciva Your Stories and Your Thoughts per l'etichetta spagnola Siesta, album de Le Futur Pompiste, ovvero cinque finlandesi che suonano come gli Stereolab, con una voce maschile qua e là ogni tanto.
E qualche arco.
Pop, retrò-pop, dream-pop, malinconico e primaverile.

MP3: Seeds

(thanx @Be here be now)

Le Futur Pompiste on MySpace



giovedì 23 agosto 2007

Come tornare in un attimo all'età di 4 anni


E' strano come a volte le cose stupide facciano così piacere.
Ho trovato, circa una settimana fa, a Utrecht, il museo di Dickr Bruna, grafico e disegnatore per bambini. E devo assolutamente condividerlo con voi.
Ricordo i suoi disegni, sui libri e sugli armadietti dell'asilo...
Per la cronaca, l'orsetto giallo, è il migliore.
Sul sito ci sono anche dei bellissimi giochi.



mercoledì 22 agosto 2007

IFB, al rientro dalle ferie



Nel lontano (?) settembre 2005, scrivevo questo post, su Essay.

Oggi, a due anni di distanza, ho l'onore di entrare a far parte di Indie For Bunnies.
Un enorme grazie a tutti i bunnies, in particolare a Tommy.


Mi hanno lasciato il privilegio di esordire con una recensione sul live degli Xiu Xiu al Ferrara sotto le stelle.
E poi anche con il nuovo disco dei SFA.


mercoledì 8 agosto 2007

Da Amasterdam con amore


Oggi parto per le terre olandesi.
Ci risentiamo tra un paio di settimane.
Buon agosto a tutti.

giovedì 2 agosto 2007

Barbara Morgenstern LIVE@Pink Sound - Carpi (Mo)



Venerdì sera in quei di Carpi, ore 21.30, presso il Mac'è, avrà luogo la seconda serata del Pink Sound Of The Moon, rassegna al femminile di cui vi parlavo qualche tempo fa.

Dopo Midaircondo, giunge a trovarci la teutonica Barbara Morgenstern, icona indietronika della Monika Enterprise, ovvero come l'elettro-pop può convivere con la fredda Berlino.
Ad aprire il live ci sarò anche io a mettere qualche disco, Elisa Serravalli con qualche video, e Giulia Rizzini con qualche foto.

Qui il flickr del Pink Sound e qui il video dello scorso venerdì (thanx Vitaminic!), con il live di Midaircondo.

Venite, perchè il contesto è bellissimo.
(poi è anche gratis...)


martedì 31 luglio 2007

Xiu Xiu @FerraraSottoLeStelle

Con debito ritardo, ho trovato il modo per caricare il video su YouTube.
La cover di Ceremony dei New Order.
Mai coppia XiuXiu/newOrder fu più azzeccata.


R.I.P.



lunedì 30 luglio 2007

The Brunettes Live @Mattatoio a novembre!!!

Si, forse è un pò presto per iniziare ad annunciarlo, ma facciamolo entrare bene nelle orecchie a tutti...

The Brunettes, nel corso del loro tour mondiale per presentare il loro nuovo disco Structure & Cosmetics, in uscita in Nuova Zelanda (la loro terra natale) per la Lil' Chief Records e in Europa per la Sub Pop, vengono in Italia a novembre!!!
Elettro-folk-pop che rallegra le nostre grigie serate autunnali.

Provare per credere:
The Brunettes on Lastfm
The Brunettes on Myspace
Recensione di "Mars Loves Venus" 2004 su Indiepop


Ricordate: domenica 25 novembre, @Mattatoio - Carpi (Mo), gratis.
Cheers.

sabato 28 luglio 2007

Le domeniche al Mattatoio


Questa domenica, 29 luglio, Betrice Antolini suona al Mattatoio.
Imperdibile.
L'ho vista al MIAMI, circa un paio di mesi fa, e ricordo che fu l'unica, tra i gruppi che non avevo mai sentito, a rimanermi così impressa.
Le dita che pigiano sulla tastiera, le note che scandiscono una voce da brividi, capelli neri, un entourage di musicisti al suo cospetto.
Presenta Big Saloon, l'album uscito per Madcap l'anno scorso (per intenderci, l'etichetta del nostro caro Wolther Goes Stranger).

Prima e dopo il live (ore 19, via Rodolfo Pio, Carpi, Modena, entrata gratuita) io e la Cate mettiamo qualche disco.
Ci vediamo al bancone a sorseggiare un mojito col cocco, accanto ad un cesto pieno di ciliegie ghiacciate.

Our Ill Wills - Shout Out Louds

Il tramonto. La pianura. I finestrini dell’auto abbassati per far entrare la brezza estiva.
Di ritorno da un viaggio verso casa.
Ad un certo punto la radio comincia a suonare
Tonight I Have To Leave It.
Tamburi, campane, chitarre, nacchere: è l’inizio della festa di bentornato.
E’ uscito il nuovo disco degli svedesi Shout Out Louds, Our Ill Wills.

...





martedì 17 luglio 2007

Una pessima giornata per essere a Milano

Sto ciccando tutti i concerti ultimamente.
La domanda di rito non è più "Cosa faccio stasera?" ma "Cosa mi perdo stasera?"

Del tipo, oggi, martedì 17:

- Giardini di Mirò + A Classic Education @Festa dell'Unità a Correggio, gratis

- Tuung @Julive, Piazza Verdi, Bologna, gratis

- Bright Eyes @Ferrara sotto le stelle, gratis

mercoledì 11 luglio 2007

She's lost control - Encomio di una radio

Non è mica da tutti nascere nel 1977.

(Non io, che invece avrei dovuto aspettare ancora qualche anno...)

Voglio dire il 1977, muore il punk, Ian Curtis è ancora vivo, la Rai trasmette per la prima volta a colori.
E sulla scia delle radio libere dell'epoca,
nasce AntennaUno.
Oggi, 2007, compie 30 anni, e ci lascia a testa alta.
She's lost control dicevano i Joy Division.
O forse non è stata proprio la radio a perdere il controllo, ma le circostanze.

La prima volta che misi piede in una "discoteca", avevo un paio di pantaloni viola comprati in montagnola, uguali a quell
i della mia migliore amica del tempo che fu. Entravo all'Oasis.
Io e la musica non abbiamo sempre avuto un buon rapporto.
Poi da quando ci siamo incontrate non è stata più la stessa cosa.

Incredibile pensare come, certe canzoni, possano essere state mandate in onda per la prima volta, quando uscirono. E non uno dei tanti gruppettini di oggi che scimmiottano i gruppi di ieri. No, no, i VERI Smiths, i VERI Joy Division/New Order, i VERI Cure, i VERI Kraftwerk,
i VERI Pavement... E London Calling il disco al primo posto del Giudizio Universale del 1979.

Per certe cose non ci vuole costanza, ma passione.

L'estate del 2003, io, il Many e la Righi andammo al Festival di Benicassim, in macchina. La macchina del Many aveva solo radio e mangiacassette e ovviamente i 104.700 non si sarebbero sentiti durante il viaggio. E così mi premunii: registrai un pò di cassette con su il programma di Max di quei mesi che precedevano la nostra partenza (poi la sfiga volle che il mio registratore era un pò andato e di quelle sei o sette cassette se ne salvano si e no 2...) da portarci con noi.
Si, eravamo un pò malati, ma in fondo...chi non ha mai registrato niente?

- "Ma...Modena? Che c'è da fare la ser
a?"
- "Mah, sai, è una delle tante città non troppo piccole e non troppo grandi dell'Emilia-Romagna, non c'è mai molto da fare. Per fortuna ci salva RadioAntennaUno, che bene o male qualcosa di bello lo propone ogni week-end, perchè da noi funziona che non si è abituèe di un locale, ma si segue le serate danzanti della radio..."

Sonic Boom e la sua foto sul divanetto.

Ma non voglio scadere in inutili patetismi, dato che quello che cambierà, da sabato 7 luglio 2007, sarà semplicemente il nome, la sostanza resterà quella.
AntennaUno chiude, o meglio, si prende una pausa, preparandosi a tornare a settembre, sotto falso nome.
Ovviamente, appena succederà qualcos
a nell'aria, LunarPunk sarà felice di annunciarlo.

Grazie a tutti quelli che SONO AntennaUno, senza i quali la mia vita non sarebbe la stessa, sul serio.

(per l'occasione tiro fuori dal portafoglio un vecchio flyer dell'Oasis. Fatene buon uso)


venerdì 6 luglio 2007

Magpie LIVE + Music is my boyfriend DJSET@Mattatoio


Domenica 8 luglio dalle 18.30
Mattatoio presents

MAGPIE live
"I Magpie sono un duo shoegaze di Reggio Emilia. Daniele (OfflagaDiscoPax) e Valentina ispirandosi a fredde notti invernali e a piovosi giorni di novembre suonano chitarre confuse da delay, basso e ritmiche lontane e disturbate, ritraendo lontane atmosfere wave e dilatati suoni shoegaze…tra Slowdive e 4Ad…"

+

Anais&Miss_t
in

Music Is My Boyfrind
PoPVogue DjSet

every sunday




Infos about Mattatoio:
via Rodolfo Pio 4, Carpi (Mo)
info tel. 059219449


mercoledì 4 luglio 2007

Pink Sound Of The Moon


E' giunta ora di farne un pò di pubblicità
Se l'anno scorso Carpi ospitò il Beep Sound Of The Moon, quest'anno la Punk Not Diet ha deciso di ripetere l'evento tingendolo di rosa.
Ovvero un mini-festival assolutamente gratuito ogni venerdì sera per un mese, tutto al femminile, tra musiciste, artiste, djs, fotografe, Pink Sound Of The Moon.
Fanno mettere un pò di dischi anche a me, il 3 agosto, dopo la teutonica Morgenstern.
Wow.

Qui sotto il programma:
Venerdi’ 27 luglio
Midaircondo - Type record SWE (live set)
Marina P (radio citta fujiko, Vitaminic)

Cecilia De Bassa IT (photo set)

—————————
Venerdi’ 03 agosto

Barbara Morgenstern - Monika Enterprise GER (live set)

Anais IT (dj set)

Giulia Rizzini IT (photo set)

Elisa Seravalli IT (video installazioni)

—————————

Venerdi’ 10 agosto

Justine Electra - City Slang GER (live set)

Mara Mariani (Antenna Uno - Julie’s haircut) IT (dj set)

Baby in Blue IT (photo set)

—————————

Venerdi’ 17 agosto
Fr luzzi - Arabsheep IT (live set)
Jo apps - Planet Mu UK (live set)

Silke Krieg GER (dj set)

—————————
Venerdi’ 24 Agosto

Gustav AU - Mosz AU (live set)

Qui il programma da scaricare (pdf) con note sulle artiste.
La zona espositiva, è curata dai ragazzi dell'Igloo.
E c'è pure la possibilità di partecipare al Pink Sound, sul forum di Qoob.

Io ci vado. ;-)

martedì 26 giugno 2007

L'estate è proprio iniziata

Per fortuna esistono serate come quella di domenica.
Che iniziano così, con un cesto pieno di ghiaccio e ciliegie rosse.
Un incalzare di musica, live, amici, mojito con il cocco, divani neri minimali, cd, foto, occhiali da sole.
Di quelle sere che ti dimentichi di tutto, perchè la sensazione più forte è essere lì.
Grazie a tutti quelli che hanno reso possibile tutto ciò, e a tutti quelli che hanno ballato.
Da ora in poi, Mattatoio.



***
- Enzo@Mattatoio
- Photos from Me
- Photos from Lucio
- Photos from Laurie


MP3: Those Dancing Days - Hitten

mercoledì 20 giugno 2007

Metti gli occhiali grossi, togli gli occhiali grossi

Presenzialismo prima di tutto.
Da dhinus, il video dal Miami.

martedì 19 giugno 2007

Preparatevi all'aperitivo domenicale


E' un periodo un pò pieno di università per me, dunque non riesco ad essere sempre qui con nuovi aggiornamenti. Vi lascio quindi ammirare questo flyer. Ovviamente aspettandovi tutti "a banco" (come direbbe qualcuno) per il brindisi inaugurale, dato che i ragazzi dello Juta/Mattatoyo mi concedono l'onore di mettere i dischi insieme all'Enzo prima-durante-dopo i concerti di Ex-Otago e Calorifer is very hot!

Venite, sarà bellissimo.


***in pratica***
Mattatoyo Opening party
domenica 24 giugno
ore 18
via Rodolfo Pio 4, Carpi (Mo)
info on myspace - info tel. 059219449

giovedì 14 giugno 2007

Le punte

Questo fine settimana è dura resistere.
Perchè, quando inizia l'estate, si sente. Gli impegni si accavallano e non gli si sta più dietro.
Io sarò costretta a scegliere, a volte, l'università, impegna.

Partendo con venerdì:
- al Vibra (Mo) ci sarà il gioco dell'estate per tutti: UN, DUE, TRE...STIV! alternata ad un dj set e l'altro. Le regole: i concorrenti partono dal bancone della birra, chi conta sta sotto la consolle e lì è la tana. Chi arriva primo, vince una foto con gli Stivs.
- Giardini di Mirò a Traversetolo (Pr)

Poi sabato:
- Prima giornata della Rottura del Silenzio all'Ekidna (Carpi) con un sacco di gruppettini, nostrani e non, e djset di Mala!!
- Festivalino 6x6 a Soliera (Mo) dove ci saranno anche i Monsieur Gustavo Biscotti, che bello, finalmente ci si rincontra.
- Settlefish + Gazebo Penguins a Villa Serena (Bo) per le serate organizzate dalla Unhip Records


e finalmente domenica:
- Seconda giornata della
Rottura del Silenzio all'Ekidna (Carpi), dove spiccano Gazebo Penguins e A Classic Education.
- Asobi Seksu all'Hana-Bi (Marina di Ravenna)

...e io il tempo per disegnare dove lo trovo?!??
(e per fortuna che è stata posticipata un'inaugurazione...)


domenica 10 giugno 2007

Festival


E' iniziata l'estate.
Per quelli che non c'erano, QUI le foto.
Il Festival della musica e delle zanzare.


***BONUS*** Ex-Otago Live@Miami (link al video)


UPDATE
Aggiungo: QUI il resoconto ufficiale, QUI quello di Enzo, QUI quello di Enver, QUI quello del Prete Messicano.

...E la parola più diffusa al Miami???
Ovviamente "Myspace"

:-|||

martedì 5 giugno 2007

MIAMI?

*****

Adesioni?
;-)

giovedì 31 maggio 2007

LunarPunk supporta


Gli Ex-Otago.
Anche su Myspace.

MP3:
seven AM
MP3:
the chesnuts time

See you @Miami.

martedì 29 maggio 2007

LMALL


Venerdì sera ho l'onore di mettere i dischi al Vibra, prima dei Le Man Avec Les Lunettes.
A seguire, lascio la palla a Enzo e Max.
Assolutamente dovete esserci tutti.
I LMALL sono bravissimi.

Cheers.

martedì 22 maggio 2007

Un post lungo 4 ore


Ho alle spalle un poster del MIAMI, giusto per ricordarmi che parteciperò.
Mi passa a trovare una collega, recupera un paio di libri e mi raconta di Londra, che c'è appena stata.
Mi dice che alla Tate c'è una strana collaborazione tra artisti e musicisti. I musicisti si scelgono un'opera d'arte e allegano, come colonna sonora, un loro pezzo. Graham Coxon e Franz Kline, i Klaxson e Donald Judd, etc.
E i Long Blondes te li fanno anche ascoltare sul sito.
Nessuna di noi due è andata ieri mattina a sentire Piano, in Bovisa, io sbaglio decisamente i tempi, lei era assente giustificata. Mi accontenteò della mostra in Triennale.
Perchè Milano è piena di tutto quello di cui avresti bisogno e di tutto quello di cui non ti frega nulla. Oggi volevo andare a vedere la mostra di Tobias Rehberger alla Fondazione Prada, ma sono uscita tardi dall'università, magari domani.
E hanno anche tolto lo scheletro gigante in piazza Duomo.Ma Dhinus ha fatto le foto. Invece Loro ne hanno fatto un video.
(Paura. A Lucignolo hanno appena detto che Alassio è in Toscana. Paura.)
Continuano ad arrivarmi mail inutili, io invece continuo a non prendere una direzione chiara e precisa, scopro la cover definitiva del nuovo disco dei Canadians, e la Principessa Favilla è stata scartata, come me...
Però forse sono solo io l'inconcludente, perchè dall'altra c'è chi non fa altro che fare mostre (ritmo di una a settimana...) e stavolta tocca Modena, questo sabato, ore 18, a Palazzo Santa Chiara, ovviamente io paccherò, come al solito, ma stavolta per una giusta causa, venite in Piazza Pomposa, sempre alle 18, sempre questo sabato e scoprirete perchè.
Il filo conduttore è la musica. E i gatti.
A proposito (?), mi viene sempre un pò di nostalgia a leggere che ogni tanto i REM tornano fuori, o, se non per qualcosa di nuovo e musicalmente decente, almeno nei ricordi di qualcuno, forse merito solo di una provenienza comune...

Notte.

venerdì 18 maggio 2007

SubLumaca



Luca Lumaca per il nuovo video dei Subsonica.


mercoledì 16 maggio 2007

Photo Please

Aspettando il concerto degli Of Montreal domani, vi lascio da contemplare questo invito.
Qui (a Reggio).
Per infos chiedete direttamente all'Oggetto.

fake the battles

Italy gig list parte elettronica: praticamente succede tutto a Roma....
Dissonanze 2007: vista la concomitanza con la festa del 2 giugno spero proprio di riuscire ad andarci (lavoro permettendo s'intende)...
mi piacerebbe troppo sentire NATHAN FAKE e i BATTLES

lunedì 14 maggio 2007

concerti a catinelle

se enzo dice che scoppia l'estate dei concerti a me questa sembra un bel temporale estivo...
iniziamo mercoledì al bronson, PERE UBU in concerto. se esistesse l'ubiquità, anche i the BOOKS a Roma non sarebbero niente male... il dì dopo sempre in quel di Madonna dell'Albero a Ravenna gli OF MONTREAL. venerdì dove se non al covo? tornano a poco più d'un mese dal Motron i TARWATER. il sabato direi Cavriago anche se i PARENTHETICAL GIRLS li ho appena visti... domenica che fare? beh se non spunta proprio nulla direi che l'aperitivo allo zuni, che tra un pignoletto e l'altro direi che i concerti risultano amabili...